News / Tennis 03 Settembre 2020

Us Open, Berrettini batte Humbert
e vola deciso al terzo turno

Vince e convince. Due ore di gioco per Matteo Berrrettini per superare il francese Ugo Humbert 6-4 6-4 7-6 (8-6) nel secondo turno degli Us Open a Flushing Meadows.

Il giocatore dell’Aniene, numero 8 del ranking mondiale e sesta testa di serie del torneo, ha battuto piuttosto agevolmente il francese Ugo Humbert, 22 anni, numero 42 Atp, che aveva vinto l’unico precedente, disputato nel 2017 a Brest nel 2017. Matteo, che dodici mesi fa ha raggiunto la semifinale, fermato solo da Nadal, prosegue la sua cavalcata nella Grande Mela con una prestazione chirurgica al servizio (17 ace, un doppio fallo e l’86% di punti vinti con la prima), in cui ha concesso una sola palla break al rivale.

Al terzo turno, sabato, Matteo attende il norvegese Casper Ruud, 30esima testa di serie del seeding: nell’unico precedente al secondo turno del Roland Garros 2019, il 24enne romano ha perso in tre set.

 

We Are Tennis Italia

@WeAreTennisITA

3min

Berrettini spedito al terzo turno

Troppo leggero oramai Humbert per lui, Matteo gioca con la consapevolezza di essere oramai uno dei migliori al mondo e regola il francese per 6-4 6-4 7-6. Prossimo avversario il norvegese Casper Ruud.

(#USOpen)