Paralimpiadi di Tokyo/Riccardo Menciotti bronzo con la 4×100 mista

venerdì 3 Settembre 2021

Arriva un’altra medaglia per il Circolo Canottieri Aniene dalle Paralimpiadi di Tokyo, ancora nel nuoto e ancora con una staffetta. L’Italia toccando in 4’11″20 ha conquistato il bronzo nella 4×100 mista dietro alla Russia (4’06″59) e all’Australia (4’07″70). Protagonisti del podio azzurro il 27enne di Terni Riccardo Menciotti, nuotatore del nostro Circolo, il 23enne di Verona Stefano Raimondi, il 21enne milanese Simone Barlaam e il 20enne di San Michele al Tagliamento (Venezia) Antonio Fantin.

Menciotti ha nuotato la prima frazione, quella a dorso, in 1’01″51 mentre Raimondi la seconda a farfalla (1’05″78), Barlaam quella a rana (59″61) e Fantin l’ultima a stile (1’04″30.

Riccardo nella finale dei 100 dorso disputata ieri aveva sfiorato il podio piazzandosi al secondo posto con 1’01″46 e dopo al gara aveva affermato che questo “è il brutto e il bello dello sport: quando qualcuno perde qualcun altro vince”.

L’Aniene finora in queste Paralimpiadi ha conquistato 6 medaglie: due d’oro con Luca Mazzone nel paraciclismo e Alessia Scortechini nella 4x100sl, tre d’argento ancora con Mazzone nella cronometro e nella prova su strada e cn Simone Ciulli con la 4x100sl e il bronzo con Menciotti nella 4×00 mista.