News / Sport paralimpici 08 Aprile 2019

Nuoto, 4 titoli ai Campionati Italiani giovanili

Sicuramente ispirati dall’immensa prestazione dei loro “colleghi” maggiori che hanno timbrato il decimo doppio scudetto consecutivo in quel di Riccione, le nostre giovani speranze Marika Del Mastro e Karim Gouda hanno pensato bene di festeggiare la recente convocazione agli Europei giovanili (25 giugno – 2 luglio a Helsinki) nel miglior modo possibile. I nostri due atleti, infatti, hanno conquistato 4 titoli ai Campionati Italiani giovanili di nuoto paralimpico, svoltisi nella splendida cornice del centro Federale Tre Fontane a Roma. Quello che ha favorevolmente sorpreso è che, nonostante siano entrambi in periodo di pieno carico di lavoro, le prestazioni cronometriche sono state di ottimo livello.

Marika ha trionfato sia nei 100 rana che nei 100 dorso, con tempi molto prossimi ai record personali, mentre Karim si è aggiudicato sia i 100 dorso (a soli 7 centesimi dal suo recente record italiano assoluto) che i 50 SL, dove fermando il cronometro a 34”77 ha stabilito il nuovo record italiano categoria ragazzi. Ora la preparazione riprende in vista della terza tappa della World Cup a Lignano Sabbiadoro, dove insieme al resto della squadra cercheranno conferme in vista degli Europei giovanili in terra finlandese. Marika sarà chiamata a difendere i tre splendidi argenti conquistati l’anno scorso nell’edizione di Genova e Karim, da debuttante assoluto, dovrà continuare a consolidare gli importanti progressi stagionali che lo stanno proiettando sempre più in una dimensione internazionale. In vista del prossimo anno paralimpico, sognare Tokyo 2020 a questo punto è più che lecito.