News / Nuoto / Sport paralimpici 04 dicembre 2017

Alessia Scortechini oro mondiale a Città del Messico

Alessia Scortechini non si ferma. Dopo la medaglia d’argento conquistata nei 50 stile libero nel primo giorno del Mondiali di nuoto paralimpico a Città del Messico, la nostra atleta si è imposta nei 100 stile libero S10. Stavolta la nuotatrice romana di Centocelle ha battuto la cinese Yi Chen, che la aveva superata nei 50 metri. Gara tiratissima, con la cinese avanti e Alessia sempre attaccata. In rimonta, l’atleta dell’Aniene è riuscita a toccare prima in 1’02”59 precedendo di due centesimi Yi Chen che, arrabbiata, non si è presenta alla premiazione.
“Ci ho provato – ha detto Alessia – Alla fine ero morta, non lo nego, ho messo la mano davanti ed è andata bene. Per me, alla prima partecipazione ai Mondiali, è un successo bellissimo. Quando ho capito di aver vinto ho provato l’emozione più grande della mia vita. Sto ancora tremando. Dedico questa medaglia d’oro alla mia famiglia, ai miei allenatori della nazionale e a Mara, la mia ex allenatrice, la prima che ha creduto in me”.