Vela 23 Giugno 2016

Conti, Caputo e Sinno al Quirinale con il direttore tecnico Sensini

Quante emozioni in occasione della consegna del tricolore a Federica Pellegrini da parte del presidente della Repubblica Mattarella. Alla cerimonia, svoltasi mercoledì 22 giugno nei giardini del Quirinale, hanno preso parte anche le tre atlete del Circolo Canottieri Aniene chiamate a rappresentare l’Italia della vela ai Giochi di Rio: Giulia Conti, Alice Sinno e Roberta Caputo. Ad accompagnarle c’era Alessandra Sensini, vera leggenda azzurra e adesso direttore tecnico della vela olimpica del nostro circolo.

Il pomeriggio precedente, in un altro antipasto dell’ormai imminente rassegna a cinque cerchi, Giulia Conti aveva invece ritirato il premio Giulio Onesti 2016, assegnato dall’omonima fondazione alla nostra velista e alla compagna di barca Francesca Clapcich dell’Aeronautica Militare, ex aequo con la tuffatrice Tania Cagnotto. La cerimonia si è svolta al Foro Italico, alla presenza del numero uno del Coni, Giovanni Malagò, e del presidente della Fondazione Giulio Onesti-AONI, Franco Carraro.

Premio Onesti 2016

Conti e Clapcich ritirano il Premio Giulio Onesti 2016