In evidenza / Vela 12 Giugno 2016

11° posto per Caputo-Sinno nella tappa inglese di Coppa del Mondo, 15esimi Porro-Marimon

La latitanza del vento ha caratterizzato la tappa inglese della Coppa del Mondo ISAF delle classi olimpiche, il circuito più importante per gli atleti della vela a cinque cerchi ospitato da mercoledì presso la Weymouth and Portland National Sailing Academy, sede delle regate dei Giochi di Londra 2012. Una situazione che ha creato non pochi problemi per il regolare svolgimento delle varie prove, incidendo negativamente anche sulle prestazioni dei portacolori del Circolo Canottieri Aniene presenti alla manifestazione.

I nostri atleti non sono riusciti a qualificarsi per le Medal Races, le regate finali a punteggio doppio riservate ai migliori dieci di ogni classifica, che oggi chiuderanno il programma. Nel doppio 470 femminile Roberta Caputo e Alice Sinno hanno avuto difficoltà con le condizioni di vento leggero e, dopo un buon inizio, si sono fermate all’11° posto. Nel catamarano per equipaggi misti Nacra 17, invece, Francesco Porro e Laura Marimon, dopo un avvio altalenante e qualche problema nell’andatura di poppa, hanno chiuso 15esimi portando a casa un buon 4° posto parziale nell’ultima prova disputata nella giornata di sabato 11. I due atleti si mantengono così in linea con i risultati ottenuti nelle tappe precedenti di Palma e Hyeres, dove si erano piazzati rispettivamente 15esimi e 19esimi.

Francesco Porro e Laura Marimon

Francesco Porro e Laura Marimon

E’ prevista per oggi, domenica 12 giungo, sul Lago di Garda la conclusione della IV tappa Nazionale della classe Laser, regata che vede Maelle Frascari lottare per il podio femminile: al momento la nostra portacolori occupa il 9° posto generale e il 2° tra le donne. Dopo un bel venerdì, in cui si sono svolte tutte e tre le prove, sabato il vero assente è stato il vento tanto da impedire di portare a termine le varie gare in programma.