Altri sport 01 Agosto 2011

Tuffi, ancora successi per il Circolo Canottieri Aniene

da sinistra a destra, Malvina Catalano Gonzaga (CC ANIENE) e Francesca Zagaglini

Agli Assoluti di Bergamo vittorie per Brenda Spaziani e Malvina Catalano Gonzaga.

Si chiude una stagione importante per la sezione tuffi del Circolo Canottieri Aniene, una stagione che ha visto formarsi, in soli pochi mesi, un gruppo di valore e che, con gli Assoluti di Bergamo, si arricchisce di nuovi importanti successi.


Gli ottimi riscontri degli Assoluti Invernali di Trieste – con lo splendido argento di Malvina Catalano Gonzaga nel sincro da “3 metri” – vengono ulteriormente migliorati nell’ultima prova stagionale che assegnava i titoli assoluti estivi.

Il ruolo piu’ importante e’ stato ricoperto da Brenda Spaziani (atleta in regime di doppio tesseramento con le Fiamme Azzurre), in grado di conquistare vittoria e titolo italiano nella gara di tuffi sincronizzati dalla piattaforma – in coppia con la bolzanina Giorgia Barp – e la medaglia d’argento nella gara individuale dalla piattaforma dei 10m, a pochi punti dall’azzurra Noemi Batki, campionessa europea della specialità.

Ancora conferme per la giovanissima Malvina Catalano Gonzaga (classe 1997): nella gara di tuffi sincronizzati da 3m – eseguita assieme alla torinese Francesca Zagaglini – arriva una seconda, luccicante, medaglia d’oro. Un’affermazione importante per una tuffatrice di prospettiva (vista l’evidente giovane eta’), ma che rappresenta gia’ uno dei punti fermi del Circolo Canottieri Aniene.

Seguiti dal Direttore Tecnico Italo Salice e dall’allenatrice Benedatta Molaioli, hanno rappresentato i colori dell’Aniene altri tre giovani tuffatori: Lorenzo Marsaglia (’96), reduce dall’ottimo sesto posto ai Campionati Europei Juniores di Belgrado dai 3m e finalista anche nella gara da un metro, Stefano Petitti (’95), che ha gareggiato da 1m, 3m e nei tuffi sincronizzati da 3m in coppia con Giacomo Ciammarughi (97), campione italiano della categoria Ragazzi da 1m.

Le vittorie e gli ottimi piazzamenti dei singoli certificano un’annata straordinaria che porta il Circolo Canottieri Aniene – nonostante il primo anno di attivita’ – al quarto posto assoluto nella classifica generale di societa’, dietro alla Carlo Dibiasi, alla Trieste Tuffi ed alla Bolzano Nuoto