Memorial Bottai / News 10 Maggio 2019

Torna il Bottai, si riparte il 20 maggio

Il Memorial Bottai ritorna puntuale come avviene da un ventennio. Lo storico torneo di casa Aniene giunto alla 22esima edizione prenderà il via il prossimo 20 maggio per concludersi il 17 giugno. La manifestazione vedrà ben 600 giocatori di 46 squadre affrontarsi. Al via ci saranno i Circoli Storici della Capitale e da quest’anno anche i Circoli Antico Tiro a Volo, Futbolclub e Villa Flaminia. Per quasi un mese ci saranno sfide interminabili, rivalità e senso di appartenenza. Insieme al calcetto, che nei circoli è lo sport per eccellenza, c’è anche il Memorial Paolo Bottai riservato al padel che quest’anno festeggia la terza edizione.

Il Salone del nostro Circolo ha ospitato la presentazione dell’evento definito. Il presidente dell’Aniene, Massimo Fabbricini, ha definito il Memorial Bottai una manifestazione speciale. «Occupa lo spazio del cuore – ha detto Fabbricini – e ogni anno l’interesse cresce sempre di più».

Giovanni Malagò non è solo il presidente onorario dell’Aniene: è un vero appassionato del “Bottai” fin dalla prima oro, uno di quelli che può davvero dire «io c’ero». Difatti, Malagò ha giocato tutte le edizioni del Memorial. «Quando arriva il Bottai – ha osservato – c’è un’atmosfera di festa nel Circolo. Quest’anno, con il consenso di tutti, abbiamo allargato la partecipazione e questa deve diventare una consuetudine. Qui, poi, ci siamo sempre divertiti a innovare».

Piergiorgio Bottai, il figlio di Paolo, si è emozionato. «E’ il sentimento che ho provato il giorno che Malagò ha voluto intitolare il torneo a papà – le parole di Piergiorgio – Questo giorno lo vivo con gioia e con grande emozione». Felice, al culmine del grande lavoro organizzativo compiuto insieme a Raffaele Compagna, Andrea De Petris. «E’ un piacere questo torneo, e io non posso dimenticare che ho iniziato a giocare con Paolo».

Sui campi si prevede la presenza di “firme” importanti, da Roberto Mancini a Bruno Giordano, da Angelo Di Livio a, probabilmente, Alberto Aquilani («Ci tengo, visto che non ho vinto il torneo sociale», ha detto l’ex giallorosso) mentre Stefano Desideri quest’anno non potrà giocare.

Con Fabbricini e Malagò ma anche con il responsabile dello sport dell’Aniene, Andrea Pignoli, c’era anche Andrea Montemurro. Il responsabile della divisione del calcio a 5 della Federcalcio ha ricordato il momento felice del movimento. «Siamo in crescita – ha osservato il dirigente – e noi non dimentichiamo le origini». Che sono i Circoli.

Abbiamo detto del padel. Alessandro Di Bella, che cura l’organizzazione dell’evento, è entusiasta. «Il torneo sarà bellissimo – ha detto Di Bella – Tutti i Circoli ci tengono sempre di più a partecipare e vincere».

Quest’anno DS Automobiles, la marca Premium di Groupe PSA, partner dell’Aniene, metterà in palio premi speciali per i migliori giocatori del torneo di calcetto.

 

Memorial Bottai di calcetto

 

Categoria Assoluti

Girone A:CC Aniene A, CC Roma, Corte di Conti, RCC Tevere Remo B

Girone B:RCC Tevere Remo A, TC Parioli, Tiro a Volo, CC Lazio B

Girone C:CC Lazio A, CT Eur, Sporting Eur, CC Aniene B

 

Categoria Over 40

Girone A:CC Aniene, CC Lazio, Villa Flaminia, CT Eur

Girone B:CC Roma, RCC Tevere Remo, Sporting Eur, Orange Futbolclub, TC Parioli

 

Categoria Over 50

Girone A:CC Aniene A, CC Lazio, TC Parioli, Corte dei Conti

Girone B:Sporting Eur, Orange Futbolclub, CC Aniene B, Tiro a Volo

Girone C:CC Roma, CT Eur, RCC Tevere Remo, Villa Flaminia

 

Categoria Over 60

Girone A:CT Eur, RCC Tevere Remo, Orange Futbolclub, Tiro a Volo

Girone B:Sporting Eur, CC Aniene, Villa Flaminia, Lazio

 

Categoria Under 21

Girone A:CC Aniene, CT Eur, Corte dei Conti, RCC Tevere Remo

Girone B:TC Parioli, CC Roma, Sporting Eur

 

Torneo di padel

Girone A:CC Aniene, Corte dei Conti, Sporting Eur, Tevere Remo

Girone B:CC Roma, TC Parioli, CC Lazio, CT Eur