In evidenza / Tennis 06 Ottobre 2014

SERIE A1 TENNIS PRIMA GIORNATA: CC ANIENE / TC ITALIA FORTE DEI MARMI 4-2

Comincia con una grande vittoria, ai danni del TC italia Forte dei Marmi, vincitori del titolo nel 2012, il cammino del nostro team di serie A1.

La nostra formazione composta da Falvio Cipolla, Simone Vagnozzi, Grzegorz Panfil e Matteo Berrettini , con i capitani Vincenzo Santopadre e Stefano
Cobolli, si è imposta sui blasonati avversari con il punteggio di 4 2 davanti a tantissimi appassionati soci con in testa il Presidente Malagò ed
i dirigenti Massimo Fabbricini e Federico Feroci oltre allo storico
responsabile della sezione Tennis Sergio Soderini.

L’incontro alla vigilia si presentava difficilissimo, a causa della prevista assenza di Simone Bolelli e stante il valore dei nostri avversari che schieravano il n. 53 ATP J. L. Stuff , oltre a Filippo Volandri, Matteo Marrai e Davide Bramanti; tutti giocatori di ottimo livello e con lunga esperienza internazionale.

I primi due singolari vedevano di fronte i nostri Matteo Berrettini opposto a Bramanti e Grzegorz Panfil contro Marrai.

Matteo Berrettini, confermando gli importanti progressi dell’ultimo anno, regolava con autorità il suo avversario prevalendo in due set con il punteggio di 64 62 dimostrando una maturità ed un gioco di altissimo livello per un ragazzo appena diciottenne.

Panfil lottava allo spasimo con Marrai, in una partita dove la tensione nervosa ha condizionato entrambi i giocatori, cedendo al toscano in tre set con il punteggio 64 06 61.

Flavio Cipolla , nostro n.1 , si rendeva protagonista dell’impresa del giorno, sconfiggendo, in un vero capolavoro di tecnica e tattica tennistica, il tedesco Struff, che lo sopravanza di oltre 200 posti nella classifica
ATP ,con il punteggio di 64 63.

Al gioco pontentiissimo del suo avversario ( servizio record nel circuito ATP 260 km) Flavio ha opposto colpi bassi e tagliati alternati ad improvvise smorzate che hanno letteralmente mandato in confusione il giocatore teutonico.

Conclusi i singolari il punteggio generale era pertanto di 2 a 2.

Il sorteggio dei doppi metteva di fronte le coppie Cipolla -Panfil contro Struff -Volandri e Berrettini -Vagnozzi contro Bramanti -Marrai.

Anche in questo caso i nostri sovvertivano ogni pronostico e si
aggiudicavano entrambi gli incontri.

Cipolla ed un ritrovato Panfil, dopo un inizio che li ha visti sotto nel primo set per 4 0, sconfiggevano la coppia n. 1 avversaria con il punteggio
di 76 61 mettendo in mostra un tennis di altissimo livello.

Berrettini Vagnozzi si imponevano al super tie break, inserito dal
regolamento al posto del 3° set, con il punteggio finale di 67 63 12 10 un una partita decisiva per la vittoria finale nella quale nostri giocatori con grinta e determinazione hanno prevalso sul team toscano.

Con questa vittoria L’Aniene si porta da sola al comando del girone con punti 3 visto il pareggio tra le altre squadre dell’Angiulli Bari e CT Rovereto.

Il prossimo incontro si svolgerà il 12/10/2014 in trasferta sui velocissimi campi indoor del CT Rovereto.