Slider / Tennis 27 Novembre 2014

SERIE A1: E’ FINALE PER L’ANIENE

Ennesimo capolavoro della nostra formazione di Serie A1 che centra, per il secondo anno consecutivo dopo l’indimenticabile vittoria del 2010,, la finale del massimo campionato a squadre di tennis battendo per la seconda volta il favoritissimo Park Tennis Genova .
Dopo l’incredibile vittoria dell’incontro di andata ci si aspettava un Park Genova desideroso di un pronto riscatto fondato sulle prestazioni dei più forti giocatori visti nel campionato , Fabio Fognini , n. 20 ATP e Pablo Andujar n. 41 ATP oltre a Gianluca Mager n. 420 ATP, un giovane di sicuro avvenire.
In effetti, alla vigilia del match il capitano Stefano Cobolli, stratega di tante preziose vittorie, mai si sarebbe immaginato quello che sarebbe poi successo in campo.
I primi due singolari , sempre importantissimi per l’inerzia di tutto l’incontro, vedevano Matteo Berrettini opposto a Wellenfeld, che ha sostituito l’infortunato Sanna, e Vincenzio Santopadre contro Mager.
I risultati dell’andata si confermavano anche questa volta.
Matteo superava agevolmente il suo avversario imponendosi per 62 64, disputando un ottimo incontro portando così il primo prezioso punto per l’Aniene.
Vincenzo Santopadre non riusciva a ripetere la buona prestazione della scorsa settimana, più per meriti del suo avversario, cedendo nettamente a Mager per 62 64 esibendosi comunque in alcune delle sue splendide giocate che hanno deliziato il numeroso pubblico con in testa il Presidente Malagò ed i dirigenti Massimo Fabbricini e Federico Feroci oltre a tantissimi soci ed appassionati.
Toccava a questo punto scendere in campo a Flavio Cipolla nuovamente opposto al n. 1 d’Italia Fabio Fognini.
Il primo set era l’esatta fotocopia dell’incontro di andata, 6 1 Cipolla.
Nella seconda frazione il nostro giocatore doveva contenere il prepotente ritorno di Fognini che alzava notevolmente il livello di gioco; la partita diventava una lotta incredibile con Flavio che andava a recuperare palle impossibili fino a portarsi al macht point sul punteggio di 6 a 4 al tie brek. Il ligure con un sussulto da campione annullava entrambi i match ball vincendo il set.
Si andava quindi al terzo .. .. per assistere al capolavoro di Flavio.
Il nostro portacolori, per nulla sconfortato, volava 5 0 e 40 0 e, nonostante il parziale ritorno di Fognini, chiudeva l’incontro dopo oltre tre ore di battaglia con un perentorio 62.
Per ultimo toccava a Simone Vagnozzi contro Pablo Andujar. Vagno , non al meglio della condizione ma comunque sempre generoso e disponibile a sacrificarsi per la squadra, nulla poteva per contrastare lo spagnolo sicuramente il più forte, ma anche il più corretto, giocatore ammirato in tutta la serie A1 .
61 60 per Andujar.
Il puntegio parziale dopo i singolari era lo stesso dell’andata 2 a 2.
Un solo punticino bastava all’Aniene per conquistare la finalissima avendo vinto l’incontro di andata per 4 a 2.
Le formazioni dei doppi vedevano il Park Genova dividere la coppia titolare Fognini – Andujar nel disperato tentativo di portare in parità l’incontro per poi giocare il tutto per tutto nel doppio di spareggio.
I nostri Cipolla – Santopadre e Berrettini – Vagnozzi , opposti rispettivamente ad Andujar- Ceppellini e Fognini – Mager, vincevano entrambi gli incontri concludendo quasi contemporaneamente le partite per una giornata storica per il tennis dell’Aniene.
Ancora una volta contro ogni pronostico la nostra squadra si qualificava per la finalissima del Campionato di serie A1 che si disputerà nei giorni 7 e 8 dicembre al 105 Stadium di Genova proprio contro l’altra squadra ligure del TC Genova.

Gli incontri saranno trasmessi in diretta televisiva sul canale supertennis.

Programma:

Sabato 06 inizio ore 15.30

Singolare femminile (n°3)
Singolare femminile (n°1)

 

Domenica 07, inizio ore 11.00

Singolare femminile (n°2)
Singolare maschile (n°4)
Eventuale doppio femminile
Singolare maschile (n°1)
Eventuale doppio di spareggio femminile
Premiazione Trofeo Fit 2013 dopo l’ultimo incontro della finale
femminile

 

Lunedì 08, inizio ore 11.00

Singolare maschile (n°3)
Singolare maschile (n°2)
Eventuale doppio maschile 1
Eventuale doppio maschile 2
Eventuale doppio maschile di spareggio