Rolex Osprey Cup: argento per Giulia Conti e Giovanna Micol

martedì 26 Ottobre 2010

Si è conclusa sabato a St. Petersburg (Florida) la Rolex Osprey Cup, evento ISAF Grado 1 dedicato al Match Race femminile a cui hanno preso parte 10 equipaggi. Il Team italiano capitanato da Giulia Conti si aggiudica la medaglia d’argento in una finale molto combattuta disputata sul filo del rasoio contro l’americana Jenny Tulloch, quinta al campionato del mondo di match-race 2010. Il risultato è stato 3 a 2. In equipaggio con Giulia Conti (Marina Militare), Alessandra Angelini (YC Santo Stefano), Lisa Lardani (Ravennate) e Giovanna Micol (Marina Militare).



“Il quarto match è stato assolutamente adrenalinico – raccontano Giulia e Giovanna tramite il loro blog – Tulloch era avanti per tutta la regata, con un buon margine di vantaggio all’ultima boa di bolina. Nell’ultimo lato di poppa abbiamo inanellato una serie di strambate perfette, guadagniamo metro su metro. Puntavamo all’arrivo noi mura a sinistra, lei mura a dritta: Tulloch finta un’orzata, poi una poggiata e infine stramba, con poca velocità. L’abbrivio del nostro pesantissimo Sonar ci permette di tagliare l’arrivo di qualche centimetro avanti. Che botta d’adrenalina!”. E conclude: “Il bilancio della regata è in ogni caso ottimo. Partite da casa non avremmo scommesso un euro su questo risultato. Dare del filo da torcere a chi questa specialità la pratica come lavoro, ci riempie di soddisfazione”.