Memorial Bottai / News 15 maggio 2018

Presentata la XXI edizione del Memorial Paolo Bottai

Presentata la ventunesima edizione del Memorial Paolo Bottai nel Salone dell’Aniene. Il torneo di calcetto, che è il “torneo” per eccellenza di casa Aniene, coinvolge i Circoli della Capitale e comincerà lunedì prossimo, il 21 maggio, sui campi nel nostro Circolo e durerà più di un mese. Giovanni Malagò ha ricordato non solo di aver giocato tutte le edizioni del “Bottai”, ma anche la figura di Paolo. «Era un pazzo, e lo dico bonariamente. Arrivava al Circolo con i giornali, leggeva tutto, dal Sole 24 Ore per primo fino al Corriere dello Sport – ha detto il numero 1 del Coni – Quando gli chiedevano di giocare a calcetto era sempre pronto e lasciava qualsiasi cosa stesse facendo. Non ci stava mai a perdere, nonostante non avesse un talento eccezionale in campo».

Il consocio Piergiorgio Bottai, figlio di Paolo, ha ringraziato Malagò per la felice intuizione di aver dato vita al torneo. «E’ un onore per la nostra famiglia – ha detto Piergiorgio – e questo torneo è il modo migliore per ricordare papà».

Massimo Fabbricini, presidente del Circolo Canottieri Aniene, si è soffermato sul valore del torneo. «E’ un Memorial legato a uno spirito – ha osservato – e ci da anche il piacere di essere nel Circolo con gli altri Circoli». Senso di appartenenza in primo piano e tanta voglia, da parte dei partecipanti delle squadre, di rivalità sportiva.

Alla presentazione, con molti presidenti dei Circoli romani, c’era Andrea Montemurro, il presidente del Calcio a 5. «Qui all’Aniene è nata la storia del nostro sport – ha affermato il dirigente – Occorre partire dalle basi delle nostre origini e oggi non possiamo che essere onorati di questo Memorial».

Alla presentazione del Memorial Bottai sono intervenuti anche il responsabile della comunicazione di Uliveto Acqua della Salute, Patrizio Catalano Gonzaga, e l’amministratore delegato di Herbalife Nutrition, Cristiano Napoli, entrambi sponsor della competizione.

Il torneo di calcetto verrà affiancato anche da un torneo di paddle che quest’anno è alla sua seconda edizione.

QUI è consultabile il calendario di entrambe le competizioni.