Canottaggio / News 10 aprile 2017

Pioggia di medaglie al Memorial Paolo d’Aloja

Tante medaglie per i nostri atleti al XXXI Memorial Paolo d’Aloja, gara internazionale doppia svoltasi a Piediluco dal 7 al 9 aprile. Ludovica Serafini si è resa protagonista di uno strepitoso poker, aggiudicandosi il primo posto in 2-, sempre insieme a Giorgia Pelacchi della Lario, e in 4- senior femminile, sia sabato che domenica. Le quattro medaglie d’oro rappresentano un altro bel passo per la nostra capovoga verso il prossimo meeting e gli Europei di fine maggio.

Ludovica Serafini, prima in 4- SF (prima da destra)

Ottime anche le prestazioni di Giovanna Schettino che, insieme alla compagna Allegra Francalacci del Pontedera, ha confermato di essere sul secondo doppio più veloce della nostra nazionale pesi leggeri, vincendo l’argento sia sabato che domenica sempre a 3 secondi dalle più esperte Rodini e Cesarini.

Giovanna Schettino, seconda in 2xPLF (seconda da sinistra)

Leonardo Pietracaprina e Matteo Sandrelli, secondi in 4- SM

Bella prova poi per Matteo Sandrelli e Leonardo Pietracaprina che sabato in 4- (equipaggio tutto Under 23) si sono aggiudicati un inatteso argento dietro alla forte Romania, grazie a un bellissimo rush finale. Domenica quarto posto, in una gara condizionata dal mal di schiena accusato dal nostro Leonardo. Un bronzo, infine, per Leonardo Calabrese nella gara dell’8+ senior, ottenuto anche in questo caso con un equipaggio interamente Under 23.

Leonardo Calabrese, terzo in 8+ SM (secondo in ginocchio da sinistra)