Nuoto: staffette, titoli e primati

giovedì 28 Maggio 2009

La 4x100 stile libero maschile (da sinistra a destra Marco Belotti, Lorenzo Benatti, Nicola Cassio e Damiano Lestingi) foto DEEPBLUEMEDIA.EU by GIORGIO SCALAIl Circolo Canottieri Aniene si aggiudica, stabilendo i nuovi record italiani, la 4×200 stile libero femminile e la 4×100 stile libero maschile.

Vittoria anche per Elena Gemo nei 100 dorso.

La seconda giornata degli Assoluti Estivi di Pescara – ultima prova di qualificazione per i Campionati del Mondo di Roma – certifica, ancora una volta, la forza di squadra del Circolo Canottieri Aniene.

I “sorrisi” arrivano dalle staffette. Prima le ragazze della 4×200 stile libero – Ambra Migliori, Caterina Giacchetti, Laura Borghetti e Federica Pellegrini – si impongono con una prestazione maiuscola in 8’03”52, tempo che consente di migliorare sensibilmente il primato italiano gia’ in possesso (precedente 8’06”90 – Livorno 2008).

La 4x200 stile libero femminile (da sinistra a destra Federica Pellegrini, Ambra Migliori, Laura Borghetti e Caterina Giacchetti) foto DEEPBLUEMEDIA.EU by GIORGIO SCALAPoi i ragazzi della 4×100 stile libero (Nicola Cassio, Marco Belotti, Lorenzo Benatti e Damiano Lestingi), protagonisti di una gara “controllata” nelle prime frazioni e successivamente dominata con uno splendido finale: il crono, 3’18”07, e’ simbolo del nuovo titolo italiano, condito da un primato assoluto sottratto al Centro Sportivo Carabinieri (precedente 3’18”45, Riccione 2006).

In campo individuale, Elena Gemo (seconda anche nei 50 farfalla) si aggiudica di forza i 100 dorso in 1’01”10, mentre Marco Belotti, Lorenzo Benatti ed Alessio Boggiatto chiudono in seconda posizione rispettivamente i 200 stile libero, i 100 farfalla ed i 400 misti.