Nuoto: Aniene, bilancio d’eccellenza

mercoledì 24 Giugno 2009

Alessio Boggiatto e Damiano Lestingi (DEEPBLUEMEDIA.EU/by GIORGIO SCALA)I numeri “sorridono” al Circolo Canottieri Aniene al termine degli Assoluti Estivi di Pescara, ultima prova di qualificazione per i Campionati del Mondo di Roma. Il conferimento del premio “Paolo Costoli” – destinato alla squadra vincitrice della classifica generale (maschile piu’ femminile) – al Direttore Tecnico Gianni Nagni sottolinea un bilancio finale di grosso livello.

Undici medaglie d’oro, sette d’argento e quattro di bronzo, con quattro primati italiani assoluti e due cadetti, sono numeri che rendono tangibile l’ottimo stato di forma di una squadra che, proprio un mese fa, aveva conquistato il terzo scudetto consecutivo.

Marco Belotti (DEEPBLUEMEDIA.EU/by GIORGIO SCALA)La giornata conclusiva degli Assoluti di Pescara e’ caratterizzata dalla caparbieta’ di Alessio Boggiatto, vincitore dei 200 misti (1’59”91) – gara “segnata” anche dall’ottimo secondo posto di Damiano Lestingi (2’00”10 – nuovo primato italiano cadetti) – e dalla grinta di Marco Belotti, primo anche nei 50 farfalla (23”86). La vittoria del finanziere dell’Aniene Christian Galenda nella prova conclusiva dei 100 stile libero (48”93) completa nel migliore dei modi il palmares di giornata.

Affermazioni individuali e, ancor di piu’, in staffetta… Il “fiore all’occhiello” e’ costituito dal fatto che, con il nuovo primato della 4×100 stile libero maschile, tutti i record nazionali assoluti di societa’, nelle staffette disputate in vasca olimpica, appartengono al Circolo Canottieri Aniene.

Nella giornata di ieri era giunto anche l’oro nella 4×200 stile libero maschile. Nicola Cassio, Alex Di Giorgio, Damiano Lestingi e Marco Belotti sono stati capaci di “domare” il Centro Sportivo Carabinieri ed il Salaria Nuoto. Una prestazione importante gia’ nei primi 400 metri, addirittura superba in terza e quarta frazione, dove Lestingi e Belotti hanno completato la rimonta: il crono di 7’15”03 ha ritoccato il primato italiano assoluto, gia’ di “proprieta’ Aniene” (7’15”53 – Riccione 2009).

Alessio Boggiatto e Damiano Lestingi (DEEPBLUEMEDIA.EU/by GIORGIO SCALA)Ottimi anche i secondi posti di Edoardo Giorgetti nei 100 rana (2’10”54, nuovo primato italiano cadetti) e Damiano Lestingi nei 100 dorso (54”23).

GIANNI NAGNI – D.T. C.C. ANIENE

“Non posso che ritenermi soddisfatto delle prestazioni dei ragazzi in questi Campionati Assoluti. Per noi si trattava di un’importante tappa di avvicinamento in vista dei prossimi appuntamenti internazionali, Mondiali di Roma su tutti. Gli atleti hanno risposto al meglio, tanto in campo individuale che di staffetta.
Un plauso particolare a Marco Belotti e Damiano Lestingi – che si sono messi in evidenza in circa quindici gare ciascuno – a Federica Pellegrini, in grado di eccellere nuovamente nei 400 stile libero ed al nostro capitano Alessio Boggiatto, superlativo come sempre malgrado una brutta bronchite prima della partenza.”