Memorial D’Aloja, in evidenza Rosetti nel 4 senza

domenica 18 Aprile 2021

L’Italia, con 97 punti, vince il XXXV Memorial “Paolo d’Aloja”. L’Italremo del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, in virtù dei successi conseguiti nella due giorni di finali, si aggiudica così il tradizionale evento internazionale di Piediluco davanti a Cile (12 punti) e Belgio (7 punti).

Nelle regate odierne, tra i Senior e i Pesi Leggeri le barche azzurre firmano 10 vittorie, di cui nove nelle specialità olimpiche.

Podio tutto azzurro nel quattro senza maschile, con Matteo Castaldo, Bruno Rosetti (Aniene), Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo, bronzo europeo in carica.

Italia sugli scudi nel singolo tra i Senior. Gennaro Di Mauro, atleta dell’Aniene, ha vinto la finale maschile regolando Zimbabwe e Tunisia.

Quarto posto per Ludovica Serafini (Aniene) nel doppio con Stefania Buttignon davanti a Valentina Iseppi e Carmela Pappalardo.