News / Tennis 17 maggio 2018

Matteo Berrettini impegna Zverev al Foro

Grande tennis ieri sera sul centrale del Foro Italico nel secondo turno degli Internazionali 2018, con in campo il nostro Matteo Berrettini opposto al numero 3 del mondo e recente vincitore del Master 1000 di Madrid, Alexander Zverev.

Prima di arrendersi, complice anche una brutta caduta all’inizio del secondo set, Matteo ha tenuto botta per oltre un’ora al fenomeno tedesco, alternando alla potenza del servizio e del diritto pregevoli e spettacolari smorzate e lob, a conferma di una sensibilità di  “mano” di primissimo livello, che hanno infiammato il pubblico.

Nel corso della prima frazione di gioco Berrettini ha avuto sul 2-1 anche tre palle break annullate da Zverev da campione, prima di cedere per 7-5. Subito doppio break, invece, nel secondo set, compromesso dalla caduta sulla caviglia, con il tedesco che ha chiuso definitivamente l’incontro con il punteggio di 7-5, 6-2. Tantissimi i soci presenti sugli spalti a tifare il nostro ragazzo che ha ricevuto i sinceri complimenti dell’avversario, pronosticato dagli addetti ai lavori come il prossimo numero 1 del tennis mondiale.