Altri sport 28 Luglio 2012

Londra 2012: Sono aperte le danze

Primo giorno di gare ai Giochi Olimpici di Londra e subito belle emozioni per i nostri atleti dell’Aniene…ad iniziare con la finale di Luca Marin nei 400 misti, ottavo posto per Luca che chiude con il tempo di 4.14.86 in una finale ricca di colpi di scena a partire dall’esclusione dalla finale di Laslo Cseh di stamattina per finire con il flop di Michael Phelps oggi pomeriggio che rimane fuori dal podio.

Stamattina scende in acqua per le batterie della staffetta 4×100 stile libero anche Federica Pellegrini, niente da fare per il quartetto azzurro che non centra la finale ma ottiene comunque il nuovo record italiano.

Per il canottaggio ad aprire le danze è il nostro veterano Nicolò Mornati che, con il compagno di barca Lorenzo Carboncini nel due senza approdano in semifinale con il quarto tempo complessivo, mercoledì li ritroveremo a remare per guadagnarsi la finale Olimpica.