La Lunga Bolina – Coppa Intermatica 2011

mercoledì 11 Maggio 2011

Dopo il successo dello scorso anno torna, dal 20 al 22 maggio, La Lunga Bolina – Coppa Intermatica, la regata di altura organizzata dalla Sezione Vela del Circolo Canottieri Aniene. Il format della regata prevede l’utilizzo del regolamento IRC con rating scontato in partenza e tre percorsi differenti con in comune la tratta di partenza, S. Marinella /Monte Cristo e quella d’arrivo, Giannutri/Riva di Traiano. La flotta delle barche più grandi dopo Monte Cristo doppierà l’isola di Palmaiola e le formiche di Burano, la flotta intermedia doppierà le formiche di Grosseto e quelle di Burano e le barche più piccole doppieranno l’isola del Giglio. I percorsi sono rispettivamente di 200, 175 e 155 miglia. Le partenze si differenzieranno in misura tale da far coincidere l’arrivo in tempo reale con quello compensato per tutte le barche delle tre flotte. Lo skipper briefing e la cerimonia inaugurale della Lunga Bolina – Coppa Intermatica si svolgeranno il 20 maggio, alle ore 19.00, presso la sede del Circolo Canottieri Aniene del Porto Odescalchi di Santa Marinella. Dalle 22.00 inizieranno le partenze. All’arrivo i partecipanti saranno accolti a Riva di Traiano, presso i saloni del locale Yacht Club. Per tutti gli equipaggi la sera di martedì 31 maggio, sul bordo della piscina della sede di Roma del Circolo Canottieri Aniene, si terrà la cena di gala con premiazione e filmati della regata. La partecipazione è aperta ad un numero massimo di 40 imbarcazioni. Le iscrizioni a La Lunga Bolina – Coppa Intermatica si chiuderanno il 10 maggio e si possono effettuare presso la segreteria sportiva del Circolo Canottieri Aniene, Lungo Tevere dell’Acqua Acetosa 119 e via mail scrivendo a [email protected] . Intermatica, main sponsor della manifestazione, metterà a disposizione dei partecipanti, in anteprima assoluta, Navisat Track il sistema di tracking per seguire le imbarcazioni in tempo reale, direttamente su Internet. Inoltre verrà messo a disposizione di tutti gli equipaggi l’Inmarsat IsatPhone Pro, il nuovo telefono satellitare portatile che consente di comunicare in qualsiasi situazione e in particolare anche quando, già a poche miglia dalla costa, un normale telefono GSM non ha più copertura.




lntermatica da oltre 10 anni opera nel settore delle telecomunicazioni con particolare attenzione ai prodotti e ai servizi per la telefonia mobile satellitare e della sicurezza in mare. L’impegno di Intermatica a fianco della Lunga Bolina e del Circolo Canottieri Aniene, sottolinea ancora una volta la  missione dell’azienda volta a garantire la sicurezza in mare in tutte le condizioni e a tutti i possibili utilizzatori, siano essi semplici appassionati in crociera, o professionisti protagonisti di impegnative regate in Mediterraneo o in oceano. http://www.intermatica.it

Il Navisat Track è il nuovo sistema di tracciamento satellitare in tempo reale realizzato da Intermatica. Un dispositivo compatto la cui installazione può essere temporanea e non invasiva. Un cilindro stagno di 26X10 cm contiene tutta l’elettronica ed il sistema di comunicazione. La frequenza massima di rilevamento del punto nave, prua e velocità è di 30 secondi e la rotta con tutti i dati di rilevamento è inviata al sistema Geomat Web per una visualizzazione in tempo reale. Un pulsante di SOS completa le funzioni del sistema garantendo l’invio di un messaggio di allarme automatico in continuo, unitamente al punto nave. Il sistema è totalmente gestibile da remoto tramite SMS per lo start e lo stop del tracciamento.

L’Inmarsat IsatPhone Pro, è un telefono portatile che consente di chiamare da tutto il mondo. Un oggetto poco ingombrante, poco costoso, ma molto utile, soprattutto in situazioni di emergenza. Si distingue per robustezza, facilità di utilizzo e per l’eccellente qualità del servizio voce. E’ resistente alla polvere ed impermeabile agli spruzzi d’acqua (standard IP 54), ha un’autonomia record, fino a 8 ore in conversazione e 100 ore in stand-by ed un menù semplice ed intuitivo. Inoltre il GPS integrato consente di memorizzare ed inviare la propria posizione via SMS. Il costo è di 798,00 euro. La SIM è inclusa e chiamare un telefono fisso costa € 0,68 al minuto; un cellulare € 0,84. Tutti i dettagli ed un video dimostrativo disponibili su http://www.isatphone.it 

La Sezione Vela del Circolo Canottieri Aniene, nata con la regata sociale dedicata a Mario de Tuddo nel 2008 è ufficialmente affiliata alla FIV, e intende avvicinare i soci al mondo della vela e promuoverlo tra i giovani. Fra i soci e tesserati già attivi nella sezione ci sono anche Vasco Vascotto, 18 volte Campione del Mondo e skipper del vittorioso equipaggio Aniene nella Maxi Yachts Rolex Cup 2009, Alessandra Sensini, pluricampionessa olimpica e mondiale, Giulia Conti e Giovanna Micol equipaggio femminile di punta nel 470. https://www.ccaniene.com