«Jane», il romanzo di Carlo Cancellieri

mercoledì 24 Agosto 2022

Carlo Cancellieri dopo «Na vita in tuta» torna nelle librerie con un nuovo romanzo, «Jane», o meglio, con un racconto lungo. E come è opportuno in questo genere, il suo scritto ha un plot, una narrazione densissima: i protagonisti si muovono rapidamente dalla Sardegna a Miami, da Parigi a Beirut, da Roma a Manhattan. Tra grandi alberghi e grandi ristoranti. Tra barche ed auto di lusso.

Ma in questo tourbillon di location emerge con umorismo e delicatezza una tenera storia d’amore che Carlo riesce a descrivere con garbo e sentimento. Una serie di personaggi (c’e anche un gatto, Alfio) di contorno fanno da sfondo alla storia di Jack , il protagonista, e delle sue donne e arricchiscono il racconto con tratti di amicizia di umane debolezze di felicità e di delusioni che rendono la lettura scorrevole e gradevole.

Il libro si chiude con una citazione di Muhammad Ali che è il messaggio che Carlo Cancellieri ci vuol dare: «Chi a cinquanta anni vede il mondo come lo vedeva a venti ha sprecato trenta anni della sua vita».

«Jane» di Carlo Cancellieri. Castelvecchi editore.