Canottaggio / News 11 febbraio 2018

Internazionale d’Inverno sul Po, Pietra Caprina e Rosetti si impongono con l’otto azzurro

Grande prestazione a Torino per l’otto azzurro del quale fa parte il nostro Leonardo Pietra Caprina. L’armo italiano, che ai Mondiali dello scorso anno a Sarasota ha conquistato la medaglia di bronzo, ha vinto l’Internazionale “D’Inverno sul Po”. L’otto – composto da Luca Parlato (Marina Militare), Emanuele Liuzzi (Fiamme Oro), Cesare Gabbia (SC Elpis), Bruno Rosetti (CC Aniene), Paolo Perino, Mario Paonessa (Fiamme Gialle), Davide Mumolo (SC Elpis), oltre che da Leonardo Pietra Caprina (CC Aniene), con timoniere Enrico D’Aniello (RYC Savoia) – ha gareggiato con le maglie delle rispettive società e ha chiuso i 5000 metri del percorso in 14’30”62. I due equipaggi della Romania, secondi e terzi, si sono visti infliggere un distacco rispettivamente di 2″35 e 13″30.

Prossimo appuntamento per gli azzurri dell’otto, che gareggeranno sempre con le maglie sociali, ad Amsterdam il prossimo 10 e 11 marzo per la 45esima Heineken Roeivierkamp 2018.

Tra le donne, Gaia Colasante e Ottavia Ravoni, entrambe atlete dell’Aniene, si sono piazzate seconde con il loro otto dietro la squadra azzurra mista.

Nella categoria juniores, ottavi i ragazzi dell’Aniene Giulio Ginesi, Michele Zacchilli, Marco Felici, Leonardo Suarez, Gabriel Danciu, Valerio Felici, Niccolò Klinger e Roberto Schettino, con timoniere Gioacchino La Rosa.

Settime le ragazze del 4 di coppia con Livia Passoni, Sveva Cipri, Chiara Stratoti e Ludovica Di Pofi.

Nei master, infine, decimo posto per l’otto femminile dell’Aniene (Adriana Tavani, Michela Hannuna, Ginevra Falconi, Marina Felsani, Federica Latini, Maria Paola Di Buono, Francesca Sinibaldi, Sveva Calabria, timoniere Angela Mancini) e quinto nel 4 di coppia (Paola Mancini, Carola Garagnani, Barbara Valente, Assia Rosati).