Internazionale, Berrettini fermato negli ottavi da Tsitsipas

giovedì 13 Maggio 2021

Berrettini si ferma. È finita agli ottavi di finale la corsa di agli Internazionali d’Italia di Matteo: il giocatore del CC Aniene ha ceduto 7-6 6-2 al greco Stefanos Tsitsipas che nei quarti di finale troverà il numero 1 del mondo e campione in carica, Novak Djokovic.

È stato un doppio rimbalzo a tradire Berrettini contro Tsitsipas, numero 5 del ranking e vincitore del Masters di Montecarlo. Il romano, numero 9 del mondo, ha recriminato per una chiamata errata del giudice di sedia nel tie-break del primo set quando, sul 5-3 per il greco, non ha visto un doppio rimbalzo della pallina. Dopo molte (pacate) proteste di Matteo, Tsitsipas ha chiuso il parziale e ha spianato la strada al suo successo.

Berrettini recrimina comunque anche per un tie-break non giocato all’altezza del primo set, quando aveva concesso appena un punto su 25 all’avversario nei suoi turni di battuta. Da quel momento l’azzurro ha pagato un po’ di stanchezza, dopo il tour del force tra Belgrado e Madrid, cominciando a perdere sicurezza nei colpi e accumulando gratuiti (20 alla fine).

Berrettini ha lasciato a Tsitsipas la grande sfida nei quarti con Djokovic e può cominciare a pensare al Roland Garros, dove proverà a confermare quanto di buono fatto vedere dal suo rientro sulla terra rossa.