Canoa 29 Agosto 2011

INFINITA IDEM: OTTAVA OLIMPIADE

Tutti saranno d’accordo e lo possiamo dire senza peccare di presunzione, Josefa Idem è la donna da guinnes dei primati. I suoi numeri parlano chiaro: 47 anni, 2 figli, 7 Olimpiadi all’attivo ma con l’ultima qualificazione centrata la scorsa settimana ai Mondiali di Canoa l’intramontabile Josefa si accinge a partecipare all’ottava Olimpiade…non servono calcoli matematici per capire che tutto ciò ha del prodigioso.


Nessuna donna prima di lei è mai riuscita in un’impresa simile, il nostro Circolo non può che gioire per i suoi risultati, il Presidente Giovanni Malagò “è qualcosa di grandioso e siamo tutti orgogliosi di Josefa, peraltro è fantastico il suo attaccamento ai colori sociali” continua “a breve organizzeremo un incontro con il corpo sociale per festeggiare questo straordinario traguardo”.
La Idem ha ottenuto il pass per i giochi Olimpici di Londra nella specialità del K1 500 classificandosi al settimo posto in finale ai Mondiali di Canoa svoltisi la scorsa settimana a Szeged in Ungheria.
”A Londra non vado in vacanza, vado per vincere. Voglio essere protagonista, l’oro ce l’ho stampato in mente”. Josefa non si accontenta e punta a lasciare il segno, più di quanto non l’abbia già fatto.