Il derby di Madrid è di Berrettini: Fognini battuto 6-3 6-4

mercoledì 5 Maggio 2021

Derby speciale quello vinto da Matteo Berrettini a Madrid contro Fabio Fognini: azzurri entrambi ed entrambi giocatori del Circolo Canottieri Aniene. Berrettini ha superato in due set Fognini, un’ora e 22 minuti di gioco, 6-3 6-4 il punteggio, eloquente per il ragazzo romano, e si è qualificato agli ottavi del Masters spagnolo che si sta disputando sulla terra della Caja Magica.

Vittoria di prestigio, questa, per l’allievo di Vincenzo Santopadre e, soprattutto, un test importante per il futuro prossimo con Roma già all’orizzonte. Tra i due tennisti c’era un solo precedente, ma nel 2017 quando a vincere era stato Fognini contro un Matteo assai giovane e inesperto.

Berrettini, ora numero 10 al mondo, ha chiuso il primo parziale in 35 minuti, sempre in controllo. Anche nel secondo set Berrettini ha concesso poco e ha mandato resto la pratica al timbro.

È stata una partita bella quella giocata da Matteo al Mutua Madrid Open. Il romano ha dimostrato di essere un buona condizione, ha servito con il 74% di prime in campo con addirittura l’85% di resa. E poi con il 64% di punti vinti anche sulla seconda e zero palle break concesse. Con un break in entrambi i set Matteo ha saputo imporsi.

La partita ha mostrato che adesso è notevole la differenza di condizione atletica tra i protagonisti in campo. Matteo ha confermato le buone sensazioni che ha fatto vedere con la vittoria all’Atp 250 di Belgrado mentre Fabio non è nel suo migliore momento di forma.

Per Berrettini adesso ci sono gli ottavi di finale dell’Atp di Madrid. Affronterà, giovedì 6 maggio, l’argentina Federico Delbonis, numero 144 del mondo, che nei sedicesimi ha battuto lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas 7-6 6-3.