Slider / Vela 12 Maggio 2014

Garda Olympic Week: Trionfo dei nostri colori

Credo che in quest’evento siamo stati il circolo che abbia meglio performato tra tutti quelli delle 50 nazioni partecipanti , squadre istituzionali (Marina ,Finanza….) comprese; e questo nonostante Giulia Conti (classe 49er fx) , nostra atleta di punta, non abbia regatato a causa di un infortunio , cosi come non hanno regatato Giovanna Micol e Rufo Bressani ( classe Nacra) per un infortunato del timoniere triestino.
Nelle sette classi in cui gareggiano i nostri atleti la classe finn era in regata a La Rochelle per i campionati europei , vittoria del francese GILL e primo degli italiani il nostro MICHELE PAOLETTI 13°, ma torniamo sul lago di Garda, restano 5 classi: 470 uomini e donne , nacra, laser e 49er.
Nel 470 M Falcetelli e Bernard a causa di una partenza anticipata all’ultima regata , vengono squalificati e perdono l’opportunità di entrare nella medal race qualificandosi 12°.
Nel 470 w oro per le nostre Atlete Roberta Caputo ed Alice Sinno dopo una medal race condotta con la freddezza di un veterano e la spregiudicatezza dei 21 anni , età media dell’equipaggio . Brave.
Nel 49er Jacopo Plazzi ed Umberto Molineris erano primi alla vigilia dell’ultimo giorno di regata , ma il ritiro in una regata , causa la rottura dell’albero, li ha fatti ‘scendere’ dal più alto al più basso dei gradini del podio.
Nel Nacra , complimenti d’obbligo a BISSARO- SICOURI , ancora vittoriosi, ma un plauso ai nostri PORRO –BANTI, 8° e secondo equipaggio italiano.
Nel Laser non è andato a medaglia per un soffio Alessio Spadoni , 4° assoluto e primo degli azzurri, e si che la classe presentava i migliori del mondo tra i 79 regatanti.
Una prima considerazione , se domani ci fossero le olimpiadi e venissero selezionati gli atleti con le migliori performance , l’Aniene sarebbe presente in 4 classi: nel 49 er fx con GIULIA CONTI , nel FINN con MICHELE PAOLETTI, nel LASER con ALESSIO SPADONI e nel 470 FEMMINILE con ROBERTA CAPUTO ed ALICE SINNO, e nel 49 er PLAZZI E MOLINERIS non hanno primeggiato tra gli azzurri solo a causa di un incidente tecnico, ma lo sport è anche questo e quindi onore al merito dei cugini DUBBINI che si sono classificati al 2° posto.
Seconda considerazione : ad eccezione dell’equipaggio 49er fx , che vede presente la prodiera dell’Aereonautica Militare FRANCESCA CLAPSICH , tutti gli altri sono composti da tesserati dell’Aniene, e guardando la lista degli iscritti vi renderete conto che non è poca cosa.