News / Tennis 12 Novembre 2019

Finals, Berrettini cresce ma perde contro Federer

Seconda partita per Matteo Berrettini alle Atp Finals di Londra. Il giocatore del nostro Circolo, sconfitto all’esordio da Djokovic, oggi aveva davanti Roger Federer e contro lo svizzero Matteo ha perso in due set – 7-6 (7-2), 6-3 il punteggio – pur giocando e lottando fino all’ultimo punto. Soprattutto nel primo set quando ha ceduto al campione svizzero solo al tie break.

L’immediato break nel primo game del secondo set ha condizionato Matteo, che comunque non ha mai mollato rimanendo attaccato al match. La partita, durata un’ora e 18 minuti, ha confermato che il tennis di Berrettini è di alto livello.

Il 23enne romano, numero 8 del mondo, tornerà in campo giovedì contro l’austriaco Dominic Thiem, ma a questo punto ha pochissime chance di qualificarsi per le semifinali.