Prada Cup: fantastica Luna Rossa,
travolge Ineos e va 4-0 sugli inglesi

domenica 14 Febbraio 2021

Luna Rossa a un passo dalla finale di Coppa America. Altre due nette vittorie della squadra di Patrizio Bertelli che adesso si trova a -3 dal trofeo. Intanto nella serata neozelandese il governo ha proclamato il lockdown per tre giorni: mercoledì non si gareggia.

Ancora due vittorie per Luna Rossa in finale di Prada Cup contro Team Ineos. L’imbarcazione italiana, sulla quale ci sono cinque soci dell’Aniene – Umberto Molineris, Romano Battisti, Jacopo Plazzi, Andrea Tesei e Vasco Vascotto – ha domina anche la seconda giornata di regata e continua la sua marcia verso la Coppa America.

Nella terza regata, Luna Rossa ha vinto ancora una volta la partenza. Ha controllato Ineos e non gli ha lasciato spazio. Da quel momento è cominciata una battaglia di virate (cambi di direzione) continui che ha messo a dura prova i grinder di bordo, quegli omoni che ruotando sulle manovelle devono dare potenza alla barca per assicurargli tutte le manovre e le alzate dei foil. Ben Ainslie le ha provate tutte per liberarsi dal marcamento di Luna Rossa, ma la manovra non gli è riescita.

Nella quarta regata ancora in controllo Luna Rossa, ma c’è stato un attimo di paura. Ben Aislie è arrivato molto veloce, ma Britannia ha perso il controllo del timone, la barca inglese si è impennata, ha rischiato di capovolgersi e si è spanciata sull’acqua come in un tuffo. In quel frangente, Luna Rossa si è andata a prendere comodamente il lato del percorso che preferisce e, soprattutto, la vittoria numero quattro.

Luna Rossa è 2-0 sugli inglesi di Ineos

Luna Rossa si è aggiudicata le prime due regate della finale di Prada Cup contro gli inglesi di Ineos Team Uk. Ora alla barca italiana servono altre cinque vittorie per poter accedere alla finale dell’America’s Cup 2021 contro i detentori del trofeo di Emirates Team New Zealand. Ad Auckland, nella prima regata il vantaggio sugli inglesi è stato di quasi un minuto e mezzo, complice sia un errore in partenza degli uomini di Ben Ainslie sia la scelta del campo destro di regata per mantenere la precedenza mure a dritta negli incroci, nella seconda – più combattuta – il vantaggio è stato di 26 secondi all’arrivo anche perché gli inglesi hanno commesso diversi errori, soprattutto in fase di bolina.

Domani in programma altre due regate.

Questo il calendario delle regate:

Domenica 14 febbraio

Gara-3: Luna Rossa vs Ineos Uk  (ore 4)
Gara-4: Ineos Uk vs Luna Rossa (a seguire)
Mercoledì 17 febbraio
Gara-5: Ineos Uk vs Luna Rossa (ore 4)
Gara-6: Luna Rossa vs Ineos Uk (a seguire)
Venerdì 19 febbraio
Gara-7: Luna Rossa vs Ineos Uk (ore 4)
ev. Gara-8*: Ineos Uk vs Luna Rossa (a seguire)
Sabato 20 febbraio
ev. Gara-9*: Ineos Uk vs Luna Rossa (ore 4)
ev. Gara-10*: Luna Rossa vs Ineos Uk (a seguire)
Domenica 21 febbraio
ev. Gara-11*: Luna Rossa vs Ineos Uk (ore 4)
ev. Gara-12*: Ineos Uk vs Luna Rossa (a seguire)
Lunedì 22 febbraio
ev. Gara-13*: Ineos Uk vs Luna Rossa (ore 4)
*se necessaria