CANOA: Buoni risultati da tutti i fronti

lunedì 26 Maggio 2014

Attività a 360 gradi quella della sezione canoa che ha visto impegnati gli atleti del Circolo di tutte le categorie in tre differenti manifestazioni nei giorni passati: la prima a Bari l’11 maggio che ha conclamato il consocio Massimo Romiti campione italiano della maratona sulla distanza di 12 Km, battendo tutti i suoi avversari più giovani di lui; a seguire grande gara di Andrea Dezi e Anna Alberti, rispettivamente campioni italiani del K1 ragazzi e K1 senior femminile; ottimo secondo posto per Matteo Tommasini e Jacopo Greci nel K2 ragazzi (15/16).

Scenario differente il weekend del 17/18 maggio dove a Castel Gandolfo, protagonista la scuola di sport (10-14 anni) con 4 medaglie d’oro, 10 argenti e 8 bronzi; bellissima la prova dei nostri giovani, in particolare nel settore femminile le nostre ragazze si sono cimentate in tutte le imbarcazioni dal K4, passando per il K2 fino al K1, sia sulla distanza dei 2000 metri (il sabato) che sui 200 metri (domenica).

Concludiamo questa serie di bei risultati: il 24/25 maggio si è svolta la II prova di Coppa del Mondo a Szeged (Ungheria), culla della canoa mondiale, dove il nostro giovanissimo Matteo Torneo (19 anni) conquista un valoroso 7° posto in finale (30 equipaggi iscritti) nella barca e distanza olimpica del K2 mt. 1000 in coppia con Giulio Dressino della Sestese. Un risultato che fa ben sperare per i prossimi mondiali under 23 in programma sempre a Szeged il 20 luglio.