Campionato Europeo 470: argento per le azzurre Conti-Micol

lunedì 6 Settembre 2010

Si è concluso il Campionato Europeo 470 a Istanbul (28 agosto-6 settembre). Nel femminile le azzurre Giulia Conti e Giovanna Micol (Centro Velico Marina Militare) vincono la medaglia d’argento. Prima la coppia francese  Rol-Defrance e bronzo per le connazionali Petit Jean-Douroux. “Il Campionato Europeo è stato molto difficile” ha commentato Giulia Conti: “Il vento era sempre oscillante e rafficato. Noi abbiamo fatto alcuni errori tattici, mentre le francesi hanno sempre fatto regate perfette.

Direi proprio che non abbiamo perso l’oro noi, quanto lo hanno vinto loro. La nostra costanza e determinazione è stata comunque premiata dalla medaglia d’argento. Abbiamo avuto una stagione fantastica: prime sul podio a Palma e a Medemblik (tappe della ISAF Sailing World Cup), bronzo al Campionato Mondiale, e argento all’ Europeo.”

 “Dovevamo tagliare il traguardo davanti a Lecointre-Geron, continua a raccontare Giulia Conti,
e abbiamo regatato controllando e coprendo anche Petit Jean-Douroux. Essenziale che nessuno si frapponesse tra noi e le francesi. Abbiamo girato la prima boa di bolina in quinta posizione e nel primo lato di poppa abbiamo anche guadagnato qulcosa, girando seconde. Ma il nostro obiettivo era controllare Petitjean-Douroux e così abbiamo fatto, assicurandoci la Medaglia d’Argento.”

Il Tecnico Federale Guglielmo Vatteroni ha poi aggiunto: “Sono estremamente soddisfatto: nel corso della stagione le ragazze sono rimaste sempre nelle prime quattro posizioni. Continueremo a crescere e a lavorare duro con 10-12 giorni di allenamento in acqua al mese.”