News / Nuoto 16 Dicembre 2019

Campionati Assoluti Invernali,
per l’Aniene 31 medaglie e 2 pass olimpici

31 medaglie e 2 pass olimpici per Tokyo 2020: è questo il brillante bilancio per il Circolo Canottieri Aniene ai Campionati Assoluti Invernali di nuoto, svoltisi allo Stadio del Nuoto di Riccione dal 12 al 14 dicembre in vasca da 50 metri. Per quanto riguarda le classifiche nazionali, l’Aniene si impone sia nel settore femminile che maschile.

Federica Pellegrini conquista il titolo nazionale assoluto nei 100 stile libero con 53”95 e nei 200 stile libero con 1’56”36. Simona Quadarella conquista due medaglie d’oro nei 1500 stile libero con il crono di 15’57”18, che le vale il pass olimpico, e negli 800 stile libero con il tempo di 8’26”26. Margherita Panziera sale due volte sul gradino più alto del podio nei 200 dorso chiusi in 2’06”59, tempo valido per Tokyo 2020, e nei 100 dorso con 59”75. Bis di medaglie d’oro per Silvia Di Pietro nei 50 farfalla in 26”41 e nei 50 stile libero con il tempo di 24”95. Titolo italiano anche per Piero Codia nei 100 farfalla con 52”10, Elena Di Liddo nei 100 farfalla con 57”84, Silvia Scalia nei 50 dorso con 28”49, Edoardo Giorgetti nei 200 rana con l’ottimo crono di 2’09”73 e per Benedetta Pilato nei 50 rana in 30”08.

Medaglie d’argento per Federica Pellegrini nei 50 stile libero (25”18), Elena Di Liddo nei 50 farfalla (26”58), Matteo Rivolta nei 100 farfalla (52”38), Leonardo Deplano nei 50 stile libero (22”11), Luca Mencarini nei 200 dorso (1’56”58), Ilaria Scarcella nei 200 rana (2’28”70), Piero Codia nei 50 farfalla (23”72), Matteo Pelizzari nei 200 farfalla (1’57”96), Christopher Ciccarese nei 100 dorso (54”30), Lorenzo Tarocchi nei 400 misti (4’17”78), Silvia Di Pietro nei 100 stile libero (54”95) e Alessio Occhipinti nei 1500 stile libero (15’11”65).

Sul gradino più basso del podio, invece, salgono Matteo Rivolta nei 50 farfalla (23”78), Ilaria Scarcella nei 100 rana (1’08”00), Alessio Occhipinti negli 800 stile libero (7’59”20), Christopher Ciccarese nei 200 dorso (1’58”86), Sara Gailli nei 200 stile libero (2’00”55) e Giovanni Sorriso nei 200 misti.

Il giorno dopo i Campionati Assoluti Invernali di Riccione i nostri nuotatori si sono tuffati di nuovo in vasca (questa volta da 25 mt) nella fase regionale di qualificazione della Coppa Brema, che si è svolta presso il Centro Federale di Pietralata a Roma e che sancisce di fatto l’accesso dell’Aniene alla finale del campionato italiano a squadre di Serie A, sia per il settore femminile che maschile. Per quanto riguarda la squadra femminile, le ragazze conquistano 13 vittorie e due secondi posti su 15 gare disputate. Ottimo anche il risultato della squadra maschile con 10 vittorie, tre secondi posti e due terze posizioni, sempre su 15 gare in programma.

Queste le prime tre società classificate al termine della giornata di gare:

Settore Maschile                  

  1. Circolo Canottieri Aniene        12.992
  2. Aurelia Nuoto                                     12.416
  3. Tiro a Volo                                           12.215

Settore Femminile

  1. Circolo Canottieri Aniene      13.281
  2. Aurelia Nuoto                                   11.743
  3. Tiro a Volo                                        11.103