Calcetto / In evidenza / Slider 16 Giugno 2016

Memorial Bottai: Aniene conquista titolo Assoluti, C.C. Roma travolto

L’Aniene riesce a riportare a casa il titolo Assoluti nel “Memorial Paolo Bottai”. La diciannovesima edizione del prestigioso torneo di calcetto, dopo la parentesi negativa dello scorso anno, ha visto i nostri ragazzi imporsi con un roboante successo per 6-2 nella finale contro il C.C. Roma, davanti a una ricca platea di consoci appassionati.

La squadra del Circolo Canottieri Aniene si è resa protagonista di una prestazione maiuscola, mostrando subito un approccio famelico alla partita. Il primo tempo, disputato su ritmi molto alti e impreziosito da giocate pregevoli, si è concluso sul punteggio di 3-2 per l’Aniene, in rete con Barra, Di Bella e Tavano. I nostri ragazzi hanno definitivamente piegato gli avversari con una ripresa da manuale, dilagando grazie ai gol di Manci, Paolo Abrignani e Natoli che hanno legittimato una superiorità mai in discussione.

“Abbiamo dominato dall’inizio alla fine – commenta il mister Simone De Petris, bravo a sfruttare le tante risorse di una panchina davvero ricca – e portato a casa un successo più che meritato. La chiave della vittoria è stata la qualità della squadra, costruita negli anni e rafforzata da giovani interessanti emersi nell’ultimo biennio. Li abbiamo affiancati a elementi di maggiore esperienza e ne è scaturito un mix perfetto”.

A Valerio Murino (miglior portiere del torneo), Federico Barra, Edoardo Cecilia, Carlo Di Bella, Nicolò Manci, Paolo e Domenico Abrignani, Diego Tavano, Lorenzo Natoli, Giovanni Formilli, Michele Mescolini, Andrea Volpi, Ugo Rebecchini, Giampaolo Iacobellis ed Elio Tartaglia va l’abbraccio orgoglioso di tutto il circolo. La vittoria è anche il risultato del lavoro invernale di Alessandro Di Bella, che ha poi ceduto il testimone a De Petris.

Adesso, però, è già tempo di pensare alla Coppa Canottieri: “In questa stagione – prosegue Simone De Petris – abbiamo già vinto quattro tornei, ora manca il trofeo più importante. Negli anni scorsi siamo spesso andati vicino alla conquista della Coppa Canottieri, senza però mai riuscire a conquistarla. Ci proveremo con tutte le nostre forze, consapevoli delle difficoltà di un torneo nel quale le partecipanti danno il meglio di loro stesse”.

Tornando al “Memorial Bottai”, invece, lascia tanti rimpianti l’epilogo della finale Over 50, dove la squadra dell’Aniene è stata beffata 2-1 proprio come un anno fa. Dopo il vantaggio di Perrone ed il pareggio del Canottieri Roma, i nostri veterani non sono riusciti a concretizzare le tante occasioni da gol, sia per un pizzico di imprecisione sotto porta che per gli ottimi interventi dell’estremo difensore avversario. Nel concitato finale un tiro libero di Del Rosso ha così permesso al C.C. Roma di aggiudicarsi la coppa.

Per il quadro completo dei risultati è possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione.

Sotto alcuni momenti delle premiazioni

Memorial Bottai

 

Memorial Bottai Over 50