News / Nuoto 27 Luglio 2020

Benny Pilato show: nei 100 rana
la baby verso i Giochi di Tokyo

Fulmine Benny. Benedetta Pilato, la baby nuotatrice dell’Aniene si è migliorata di 1”15 nuotando a Casarano i 100 rana in 1’07”06. Stavolta la prestazione è di quelle che contano perché Benedetta l’ha ottenuta su una distanza olimpica e non sugli amati 50. Il risultato realizzato consente alla ragazza tarantina di scalare le classifiche italiane all time passando dal decimo (il suo personale era di 1’08”21, tempo ottenuto ai Mondiali giovanili del 2019) al quarto posto.

Al Mondiale assoluto di Gwangiu dello scorso anno la Pilato era riuscita a diventare la vice campionessa del mondo nei 50 rana, distanza come detto non olimpica, con l’impresa di essere stata la più giovane azzurra a salire su un podio iridato.

Adesso il prossimo traguardo è quello di conquistare un posto per le Olimpiadi del prossimo anno a Tokyo. I posti sono due e davanti a Benedetta ora ci sono Martina Carraro (1’06”36, record italiano) e Arianna Castiglioni (1’06”39). Il confronto con le due “rivali” ci sarà a Roma durante il Sette Colli dall’11 al 13 agosto. Il pass olimpico è fissato a 1’06”4.