Canottaggio / News 08 aprile 2018

Aniene in gara al Meeting nazionale del Remo

Si è concluso a Piediluco il primo Meeting nazionale del Remo (7 e 8 aprile), evento in preparazione della regata internazionale del Memorial Paolo d’Aloja in programma il prossimo week end, sempre a Piediluco.

Buone prestazioni degli atleti della Canottieri Aniene. Nel doppio under 23 femminile vittoria per il misto SC Pallanza/SC Viareggio con il bronzo per il nostro Circolo, con l’equipaggio composto da Eugenia Masotta e Viola Passoni. Nel 4 senza senior femminile, in finale 1 Gaia Colasante è stata terza nell’armo misto del Cus Pavia e Ottavia Ravoni quarto in quello dell’Arno SC sempre misto.

Nel 4 senza senior maschile, in finale A, terzo posto per l’Italia Team 2 con il nostro Bruno Rosetti. Secondo posto con l’Italia Team nel doppio senior femminile finale A per Ludovica Serafini e sesto posto per la barca dell’Aniene di Cecila Bellati e Giovanna Schettino. Terza nel quattro di coppia nella finale A Eugenia Masotta con l’equipaggio misto della Timavo SC. Nell’otto femminile, Ludovica Serafini è stata quarta con l’Italia Team e Ottavia Ravoni quinta su un altro equipaggio azzurro. Tra gli uomini, sempre nell’otto, Leonardo Pietra Caprina ha fatto parte dell’armo azzurro primo mentre Antonio Cascone e Antonio Schettino di quello che si è piazzato settimo.

Quinti i ragazzi del 4 senza nella finale A Valerio Felici, Daniele Nardella, Roberto Schettino e Niccolò Klinger) e terze le ragazze del quattro di coppia nella finale A (Sveva Cipri, Ludovica Di Pofi, Livia Passoni, Chiara Stratoti).

Nel Para rowing, primo e secondo posto per l’Aniene nel 2 senza PR3 maschile: a vincere sono stati Tommaso Schettino e Luca Agoletto davanti all’equipaggio misto formato da Lucilla Aglioti e Greta Elizabeth Muti dell’Olona 1894.

Nella giornata di sabato, per quanto riguarda gli atleti dell’Aniene, tra gli uomini nella finale A del due senza ottava l’Italia Team 3 Misto con Bruno Rosetti e Pietro Leonardo Caprina, atleti dell’Aniene che sono terzi tra gli equipaggi italiani (primo e terzo posto di due armi romeni). Nella finale C primo posto dell’equipaggio misto composto dal nostro Antonio Cascone e da Nunzio Di Colandrea della Canottieri Posillipo davanti a Mirko Cardella dell’Aniene in coppia con Antonio Schettino della Telimar.

Ottavo posto nella finale A senior del due senza per Ottavia Ravoni e Gaia Colasante.

Tra le ragazze, successo nella finale B del singolo senior di Giovanna Schettino; quinta, invece, nella finale A Ludovica Serafini e settima Cecilia Bellati.