Canoa / News 03 Luglio 2017

L’Aniene fa incetta di medaglie ad Auronzo di Cadore

Anche quest’anno tradizionale appuntamento sulle limpide acque del lago di Auronzo di Cadore per la gara internazionale di Canoa Sprint. All’appello non poteva mancare il Circolo Canottieri Aniene, che nella tre giorni di competizioni (dal 30 giugno al 3 luglio) è scesa in acqua con la squadra quasi al completo, determinata a testare la condizione dei propri equipaggi. La manifestazione, ben organizzata in una cornice paesaggistica davvero unica, ha visto i nostri ragazzi cimentarsi sulle distanze dei 1000, 500 e 200 metri.

1000 mt
La prima giornata di gare è stata riservata alla distanza più lunga, con i portacolori gialloblu che si sono resi protagonisti in molte finali conquistando 1 medaglia d’oro, 2 d’argento e 4 di bronzo. Nel K4 senior maschile è spettacolo Aniene con ben 2 equipaggi che finiscono sul podio. Andrea Ramella, Alessandro Zampetti, Tomasz Apuzzo e Giorgio Riccardi non hanno rivali e chiudono il percorso davanti a tutti. Ottima terza piazza, invece, per la seconda ammiraglia formata da Davide Marin, Federico Urbani, Giovanni Bandini e Alessandro Tovo. Nella specialità della canoa canadese Andrea Sgaravatto è d’argento nel C1 senior ed anche nel C2, in coppia con il padovano Mattia Alfonsi. Gli ultimi tre bronzi di giornata ce li regalano le nostre eccezionali ragazze: Antea Mariani nel K1 ragazze, Valeria Toraldo nel K1 junior e la coppia Giorgia Caselli – Francesca Blanda nel K2 ragazze. Tante anche le finali conquistate dai nostri equipaggi: Valerio Coppotelli – Giulio Oggioni Tiepolo (5° posto) e Giovanni Piccolella – Alessandro Forte (noni) nel K2 ragazzi, Alessandra Tommasini – Roberta Blanda (7° posto) nel K2 junior, Davide Marin – Federico Urbani (quinti) e Giovanni Bandini – Alessandro Tovo (sesti) nel K2 senior, Luca Romano (6°) nel K1 ragazzi e Andrea Vaccari (8°) nel K1 junior.

500 mt
La giornata di sabato prevede gare sulla distanza dei 500 metri e i nostri portacolori non si fanno trovare impreparati. Protagoniste indiscusse sono le nostre giovani donne, capaci di portare a casa la medaglia d’oro nel K4 ragazze, formato da Antea Mariani, Camilla Toraldo, Giorgia Caselli e Francesca Blanda. Non sono da meno le junior, che nella gara che vede al via equipaggi stranieri e della rappresentativa giovanile dell’Italia, strappano un bellissimo bronzo con Valeria Toraldo, Alessandra Tommasini, Roberta Blanda e Camilla Toraldo. Tra gli uomini ancora doppietta d’argento per Andrea Sgaravatto nel C1 e C2 senior, mentre Andrea Ramella è secondo nel K1 senior con una prestazione di alto livello. La giornata si chiude con il sorprendente secondo posto del K4 ragazzi, composto da Valerio Coppotelli, Stefano Carulli, Luca Romano e Giulio Oggioni Tiepolo. Finalisti anche Antea Mariani (nona) nel K1 ragazzi, Federico Urbani – Davide Marin – Giorgio Riccardi – Alessandro Tovo (quarti) nel K4 senior, Andrea Vaccari – Giovanni Giacummo – Giorgio Ilardi – Valerio Coppotelli (4° posto) nel K4 ragazzi, e tre equipaggi nel K2 senior con Alessandro Zampetti – Tomasz Apuzzo (quarti), Davide Marin – Federico Urbani (quinti), Alessandro Tovo – Giovanni Bandini (settimi).

200 mt
Nella giornata finale della manifestazione è show della nostra squadra, assoluta protagonista con 7 medaglie d’oro. Mattatore nella canadese senior è Andrea Sgaravatto, capace di firmare una tripletta d’oro nel C1, C2 e C4. Sono due invece le medaglie d’oro per Alessandro Zampetti, che in coppia con il veterano Andrea Ramella è primo nel K2 senior, per poi ripetersi nel K4 insieme a Tomasz Apuzzo, Davide Marin e il giovane Andrea Vaccari. Non possono mancare all’appello le nostre splendide ragazze, che conquistano il gradino più alto del podio nel K2 ragazze con Camilla Toraldo ed Antea Mariani, mentre Federica Siena – convocata insieme a Riccardo Lonigro nella rappresentativa giovanile dell’Italia – è d’oro nel K4 junior. Anche nella distanza breve sono tante le finali con i nostri atleti presenti: Valerio Coppotelli (4°) nel K1 ragazzi, Andrea Ramella (6°) nel K1 senior, Giorgia Caselli e Francesca Blanda (quinte) nel K2 ragazze, Stefano Carulli – Luca Romano – Gabriel Puiu – Giulio Oggioni Tiepolo (quarti) nel K4 ragazzi, Valeria Toraldo e Alessandra Tommasini (none) nel K2 junior.

Il bottino complessivo del nostro squadrone al termine delle gare è davvero ottimo: 9 medaglie d’oro, 7 d’argento e 4 di bronzo. 20 medaglie, tante finali, ma soprattutto una forte iniezione di fiducia in vista dei Campionati Italiani di settembre per tutta la squadra, guidata in maniera attenta e professionale dallo staff composto dal direttore tecnico Stefano Grillo, dagli allenatori Fabrizio Rasicci e Carlo Agoletto, dal fisioterapista Nicolò Vespaziani e dal preparatore atletico Gianfranco Gargano, guidati con passione dal dirigente della Sezione Canoa Paolo Tommasini.