News / Vela 17 luglio 2017

Alberto Rossi secondo nel Mondiale Farr 40

Enfant Terrible di Alberto Rossi, con il tattico Vasco Vascotto, ha conquistato un ottimo secondo posto nella 20esima edizione del Rolex Farr 40 World Championship. Meglio dell’equipaggio portacolori del Circolo Canottieri Aniene è riuscito a fare solo l’americano Alex Roepers, già campione mondiale uscente, che – con Terry Hutchinson alla tattica – nel weekend appena trascorso si è confermato, su Plenty, per la terza volta al vertice della Classe One Design Farr 40. Grazie a una serie di regate eccellenti, Alberto Rossi ha chiuso a soli 3 punti dal campione iridato.

“Siamo felici di aver finito bene – ha dichiarato il nostro consocio Alberto Rossi, armatore-timoniere di Enfant Terrible -. Dopo la giornata di sabato eravamo demoralizzati, ma siamo abituati a non mollare fino alla fine e lo abbiamo dimostrato anche questa volta. Domenica ci siamo resi protagonisti di ottime partenze e abbiamo regatato bene. Personalmente penso di aver fatto la mia parte al timone e Vasco ha scelto sempre le migliori opzioni. Ci siamo meritati di essere la barca del giorno, così come Plenty è risultata la più forte nel complesso e ha meritato di vincere il Mondiale. La mia felicità è poi completata dalla vittoria nei Corinthian di mia figlia Claudia, autrice con il suo equipaggio di un recupero eccellente. L’anno prossimo sarà lei a sostituirmi al timone qualora eventuali impegni mi impedissero di essere presente”.