News / Nuoto 19 Agosto 2020

Acque libere, Aurora Ponselè
argento tricolore nei 2,5 km

Aurora Ponselè, lampo d’argento. L’atleta dell’Aniene e delle Fiamme Oro nella seconda giornata dei campionati italiani assoluti open in acque libere in svolgimento a Piombino dedicata alle inedite 2.5 km ha chiuso la prova al quarto posto assoluto salendo però sul secondo gradino del podio tricolore. Per Aurora, ventinovenne di Fano allenata all’Aniene da Emanuele Sacchi, si tratta di una rinascita dopo il bronzo europeo a Berlino nel 2014 nella gara di 10 chilometri.

Il successo è andato alla russa Anastasiya Kirpichnikova che ha regolato allo sprint il gruppo e ha toccato in 27’22”1; alle sue spalle la vicecampionessa olimpica Rachele Bruni bronzo nella 10 km di martedì (27’23”8) che si è aggiudicata il titolo italiano. Terza la spagnola Maria De Valdes Alvarez (27’25”0) seguita da Aurora Ponselè, quarta ma, come detto, argento tricolore in 27’25”3 e una sorprendente, ma non troppo, Giulia Salin. Nono posto assoluto in casa Aniene per Veronica Santoni (settima azzurra, 27’29”5), 17esima Isabella Sinisi (11esima azzurra, 27’49”3)
Nella gara maschile Gregorio Paltrinieri è stato beffato in volata dal francese Marc-Antoine Olivier ma ha conquistato il titolo italiano, concedendo il bis dopo aver vinto, da dominatore, la 10 chilometri.

Per l’Aniene, decimo posto assoluto (sesto azzurro) per Alessio Occhipinti con 25’32”5 e 23esimo (11esimo azzurro) per Pasquale Sanzullo con 25’47”0.