News / Tennis 12 aprile 2017

Quinzi brilla a Marrakech, Berrettini fuori a testa alta a Barletta

Prima volta in un tabellone del Circuito maggiore ATP per Gianluigi Quinzi nel Gran Prix Hassan II in corso di svolgimento sui campi in terra rossa di Marrakech in Marocco.
Il nostro giocatore si è guadagnato l’accesso al main draw superando brillantemente le qualificazioni, riuscendo anche a superare al primo turno del tabellone principale il francesce Paul-Henri Mathieu con il punteggio di 7-6 6-3.

Sorteggio sfortunato ma comunque una grande prova di carattere e orgoglio per Matteo Berrettini al primo turno del tabellone principale del torneo ATP Challenger, che si sta disputando sui campi in terra battuta del Circolo Tennis Barletta.
Berrettini, accreditato di una wild card concessa dalla Fit, ha affrontato al debutto il portoghese Elias Gastao, n. 90 del ranking mondiale e prima testa di serie del seeding, disputando un ottimo incontro. Il nostro atleta ha messo in grande difficoltà l’avversario, specialista dei campi rossi e favorito per la vittoria finale, che è riuscito a portare a casa il match dopo una lotta di quasi tre ore (4-6 6-3 6-4).

Dopo aver superato agevolmente le qualificazioni del 42° Trofeo Città di Firenze, torneo del circuito mondiale ITF Junior, Alice Amendola, recente finalista in Qatar, affronterà al primo turno del tabellone principale la slovacca Kristina Novak. A supportare Alice è presente il maestro Stefano Cobolli, dello staff tecnico dell’Aniene, artefice dei grandi recenti miglioramente della nostra giovane atleta.

Ancora una volta superate le qualificazioni, un vero e proprio scoglio per ogni giocatore, per Jacopo Berrettini all’ITF di Sharm El Sheikh in corso sui campi in cemento della località egiziana. Al primo turno del tabellone principale Berrettini se la vedrà con il ceco Jaroslav Pospisil quarto favorito del seeding