News / Nuoto 25 luglio 2017

Quadarella, che impresa: è bronzo nei 1500 sl

Sono lacrime di gioia quelle che Simona Quadarella non riesce a trattenere al termine della finale dei 1500 stile libero ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest. La 18enne del Circolo Canottieri Aniene, infatti, festeggia il suo esordio iridato con la conquista di una sorprendente medaglia di bronzo, con il crono di 15’53″86, che le vale anche il nuovo record personale. Meglio di lei fanno solamente la fuoriclasse statunitense Ledecky, prima in 15’31″82, e la spagnola Belmonte, argento in 15’50″89.

Appena diplomata al liceo scientifico, Simona aveva già vinto i 1500 stile libero ai Mondiali junior nel 2015 e agli Eurojunior nel 2014 e si era classificata quinta agli Europei assoluti di Londra nel 2016. In questa specialità solo un’altra azzurra, Alessia Filippi, era riuscita ad andare a medaglia ai Mondiali, conquistando l’oro nel 2009.

“Era un anno che ci credevo, ci ho sempre creduto ma mi sembrava impossibile – le parole a caldo di Simona Quadarella dopo l’impresa di Budapest -. Abbiamo spinto tanto per raggiungere questo traguardo, è incredibile. Vedevo che non c’era nessuno davanti a me e avevo sperato anche nell’argento, ma va bene così. Non ho mollato nemmeno un centimetro”.