News / Vela 22 Febbraio 2019

Presentata la nuova edizione de La Lunga Bolina

Presentazione importante per La Lunga Bolina all’Aniene. Le sole presenze al tavolo e in sala hanno testimoniato la qualità della conferenza stampa che ha aperto la decima edizione de La Lunga Bolina. Il Presidente del Circolo, Massimo Fabbricini, il delegato alla sezione Vela d’Altura dell’Aniene, Alessandro Maria Rinaldi, il General Manager de La Lunga Bolina, Emanuele Roberto de Felice, il Presidente di Marevivo, Rosalba Giugni, il Responsabile della Divisione Vela di Marevivo, Nicola Granati e il Presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre con la campionessa olimpica e vice presidente del Coni, Alessandra Sensini, hanno accolto gli ospiti.
Massimo Fabbricini ha ricordato la partenza di questa avventura. «Dieci anni fa abbiamo cominciato mettendo in campo il nostro amore per la vela – ha affermato il presidente dell’Aniene – e lo abbiamo fatto con una vera squadra. Adesso questa è una bella tradizione e non solamente sportiva».
La Lunga Bolina istituendo il Trofeo Marevivo vuole testimoniare l’impegno per difendere e valorizzare l’ecosistema marino. A tal proposito, Rosalba Giugni, che di Marevivo è la Presidente, ha ricordato che «il 98 per cento dello spazio abitato dalla vita è mare e tutti gli
esseri del pianeta provengono dal mare. Questa nostra idea di difendere il mare dalla plastica la porteremo avanti in tutte le regate: La Lunga Bolina è la prima».
Il programma della regata (tutte le informazioni possono essere visualizzate sul sito www.lalungabolina.it) prevede i controlli dei partecipanti il prossimo 19 aprile e la prova unica il 20 con conclusione il giorno seguente mentre la premiazione è prevista il 7
maggio presso il nostro Circolo. Roberto De Felice ha illustrato il programma spiegando che il percorso prevede un percorso di 126 miglia ma se le condizioni del vento non lo consentono ci sono alternative: 115 miglia per il secondo e 101 per il terzo (100 miglia è il percorso minimo per il campionato italiano).
E’ in programma anche la regata Costal Race il 13 e 14 aprile, una navigazione lungo costa da Santa Marinella a Porto Ercole, prima tappa –
di 6 – del campionato italiano con barche di 14 piedi.