Olimpiadi/Bruno Rosetti in finale con il 4 senza. Avanza Fognini nel tennis

sabato 24 Luglio 2021

Sul bacino olimpico del Sea Forest Waterway si è conclusa la seconda giornata di eliminatorie e l’Italia del canottaggio avanza compatta piazzando in finale anche il quattro senza di Giuseppe Vicino, Matteo Lodo, Bruno Rosetti, atleta del CC Aniene, e Matteo Castaldo al termine di una gara in cui la Gran Bretagna ha avuto la meglio sulla formazione azzurra per tre quarti di barca. Il quattro senza raggiunge così in finale il quattro di coppia che ha centrato l’obiettivo nella prima giornata di eliminatorie.

«Voglio dire subito che questa Olimpiade la sto affrontando come una Coppa del Mondo per cui non sento la pressione dell’evento in quanto qui sul campo di regata ci conosciamo tutti molto bene – le parole di Bruno Rosetti – In gioco c’è comunque molto e quindi noi dobbiamo dare il centodieci per cento in più degli altri per non sbagliare. Personalmente ho raggiunto il mio primo step che mi ero prefisso di agguantare cinque anni fa, quando ho iniziato nuovamente a remare, e cioè raggiungete una finale olimpica: la finale è mia! Essere al Villaggio Olimpico è, invece, un’esperienza di cui fai fatica a rendertene conto poiché è li che senti di essere ad un’Olimpiade con tutto il mondo presente e con tutte le bandiere e tutti gli atleti che stanno coronando il loro sogno. Personalmente sono molto contento di quest’esperienza per la quale vale la pena aver trascorso quattro inverni intensi e duri. Esperienza impagabile».

Domani terza giornata di gare con il recupero del quattro di coppia femminile della nostra Valentina Iseppi, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi, programmato alle 10.50 (le 3.50 italiane), il quarto di finale del singolo maschile di Gennaro Di Mauro, anche lui atleta del CC Aniene, che gareggerà alle 11.40 (le 4.40 in Italia) e la semifinale del doppio femminile di Alessandra Patelli e Chiara Ondoli, anche quest’ultima atleta del nostro Circolo che correrà alle 12.20 (le 5.20 in Italia).

Come sempre, sarà possibile seguire tutte le regate degli azzurri in video su Rai2 e sulla piattaforma Discovery+.

Nel tennis, intanto, avanza Fabio Fognini, anche lui atleta tesserato per il Circolo Canottieri Aniene. Fabio ha superato il giapponese Yuichi Sugita e vola al secondo turno. Buona la prima per il tennista ligure che ha vinto la sua partita con il punteggio di 6-4 6-3 dopo un’ora e 50 minuti.