News / Nuoto 18 dicembre 2017

Europei, bilancio di cinque medaglie per l’Aniene

Gli Europei Indoor di Copenaghen si chiudono con un bilancio, tra gare individuali e di staffetta, di ben cinque medaglie conquistate dai nuotatori dell’Aniene, con prestazioni cronometriche di assoluto rilievo. In evidenza Piero Codia, che ottiene l’argento sia nei 100 farfalla, con il tempo di 49”96 (primato personale), che nella staffetta 4×50 mista maschile (1’31”91 – frazione farfalla con 22”72). Grande impresa anche di Margherita Panziera: il crono di 2’02”43 nei 200 dorso vale il bronzo e il record nazionale assoluto.

Altre due medaglie di bronzo arrivano dagli 800 stile libero, dove Simona Quadarella stabilisce il suo primato personale in 8’16”53, e dalla staffetta 4×50 stile libero mixed (1’29”38) che ha visto protagoniste Federica Pellegrini (24”12 in terza frazione) ed Erika Ferraioli (23”65 in quarta frazione).

Da segnalare, inoltre, le finali individuali e di staffetta per Federica Pellegrini nei 100 stile libero (settima con 52”97), Simona Quadarella nei 400 stile libero (settima con 4’07”34), nella 4×50 mista femminile (sesta in 1’45”73) con Silvia Scalia (26”96 frazione dorso), Elena Di Liddo (25”55 frazione farfalla), Erika Ferraioli (23”73 frazione stile libero) e nella 4×50 mista mixed (ottavo posto in 1’39”43) con Elena Di Liddo (25”47 in terza frazione) ed Erika Ferraioli (23”79 in quarta frazione).

Foto di deepbluemedia.photoshelter.com