News / Tennis 15 luglio 2017

Due secondi posti nei campionati over

I primi weekend di luglio hanno visto impegnate le nostre squadre over 45 nei gironi finali all’italiana tra le migliori quattro squadre delle categorie open e lim 4.3, che hanno assegnato gli scudetti per la stagione 2017.
A Cervia, la rappresentativa Aniene di quarta categoria, composta dai consoci Luca Berrettini, Massimiliano Lancellotti, Francesco Maniglia e Francesco Rudilosso, capitanata dal maestro Marco Barbiero, ha sfiorato uno storico titolo italiano sfumato solo al long tie break del doppio di spareggio della finalissima contro il TC Padova perso per 10 punti a 5, dopo aver dominato nelle prime due giornate di gara il Tennis Seregno ed in CT Garden di Milano.
Stessa sorte è toccata alla formazione open di Vincenzo Santopadre, Gino Grilli, Ezio Scuderi e Giorgio Amodio, con il supporto di Luca Berrettini, che al Circolo Tennis Cà del Moro di Venezia si è arresa anch’essa al doppio di spareggio contro CT Cervia nell’atto conclusivo del campionato con il punteggio di 7-5, 7-6.
Rammarico per i nostri ma consapevolezza di aver dato tutto nel corso della stagione, conclusa con una sola sconfitta per squadra, a conferma della forza del gruppo dei soci dell’Aniene da tanti anni protagonisti nel panorama nazionale over.