News / Nuoto 14 agosto 2018

Dominio Aniene ai Campionati Italiani Estivi

Pioggia di medaglie per i nostri nuotatori impegnati ai Campionati Italiani di categoria estivi, che si sono svolti allo Stadio del Nuoto di Roma dal 7 al 9 agosto per la sezione “Ragazzi”, e dal 10 al 13 agosto per la sezione “Juniores – Cadetti – Seniores”. L’Aniene chiude con un totale di 44 medaglie conquistate tra gare individuali e staffette: 17 d’oro, 12 d’argento e 15 di bronzo. Per quanto riguarda le classifiche di società, la nostra squadra centra il primo posto nella classifica generale maschile e femminile, oltre che in entrambe le graduatorie delle categoria Seniores e Cadetti e in quella maschile Ragazzi.

Silvia Scalia conquista 2 titoli italiani nei 50 dorso con il crono di 28”33 e nei 100 dorso con 1’00”96. Daniele D’Angelo ottiene 2 medaglie d’oro nei 50 farfalla con 23”58 e nei 100 farfalla con 52”86, mentre Silvia Ciccarella trionfa negli 800 stile libero con 8’42”89 e nei 1500 stile libero con 16’38”0. Luca Mencarini si impone nei 200 dorso con il crono di 1’57”68, Elena Di Liddo ottiene il successo nei 50 farfalla chiusi in 26”47. Altre medaglie d’oro per Edoardo Giorgetti nei 200 rana con 2’12”82, Giovanni Sorriso nei 200 misti chiusi in 2’00”55, Jacopo Bietti nei 100 dorso con 55”26, Letizia Paruscio nei 200 dorso con 2’13”22, Alessandro Baffi nei 200 dorso con 2’00”76 e Luca Alessandrini nei 400 stile libero con il crono di 3’56”45. Titoli italiani anche per la staffetta 4×100 mista Cadetti, chiusa in 3’47”45, con Jacopo Bietti (56”10 frazione dorso), Damiano Polidori (1’02”98 frazione rana), Roberto Riti (56”74 frazione farfalla) e Mattia Mosconi (51”63 frazione stile libero), per la staffetta 4×100 stile libero Ragazzi, chiusa in 3’32”51, con Matteo Infusi (52”74), Filippo Fiermonte (54”10), Luca Alessandrini (52”99) e Lorenzo Dentale (52”68). Sul gradino più alto, infine, sale la staffetta 4×200 stile libero Ragazzi (crono totale di 7’43”61), con Matteo Infusi (1’55”07), Matteo Fantozzi (1’57”36), Lorenzo Dentale (1’56”65) e Luca Alessandrini (1’54”53).

 Medaglie d’argento per Alessandro Baffi nei 400 misti (4’27”87),  nei 50 dorso (26”26) e nei 100 dorso (55”81). Sul secondo gradino del podio salgono anche Giulia Spaziani nei 50 stile libero (25”34) e 100 stile libero (55”76), Ilaria Scarcella nei 100 rana (1’08”27), Matteo Pelizzari nei 200 farfalla (1’57”73), Christopher Ciccarese nei 100 dorso (54”84) e Jacopo Bietti nei 200 dorso (2’01”43). Argento, poi, per Giulia De Ascentis nei 200 rana (2’29”69), Letizia Paruscio nei 100 dorso (1’02”64), staffetta 4×200 stile libero Cadetti, chiusa in 7’32”41, con Roberto Riti (1’52”14), Davide Pifano (1’54”64), Damiano Polidori (1’53”86) e Mattia Mosconi (1’51”77).

A conquistare il bronzo sono Christopher Ciccarese nei 50 dorso (25”72) e nei 200 dorso (2’00”39), Silvia Scalia nei 50 farfalla (27”19), Luca Mencarini nei 100 dorso (55”40), Lorenzo Tarocchi nei 400 misti (4’21”64), Marta Verzi nei 200 rana (2’32”06), Giovanni Sorriso nei 100 rana (1’02”20) e Michele Latrofa nei 100 stile libero (49”84). Sul terzo gradino del podio salgono poi Flavio Bizzarri nei 200 rana (2’14”93), Valerio Oriente nei 200 stile libero (1’49”68), Luca Alessandrini nei 200 stile libero (1’53”55), Matteo Fantozzi negli 800 stile libero (8’17”76) e Enzo Nardozza nei 100 farfalla (53”01). Altre medaglie di bronzo per la staffetta 4×200 stile libero Cadette, chiusa in 8’29”92, con Silvia Ciccarella (2’08”04), Alexandra Stinga (2’08”68), Sara Gailli (2’04”99) e Marta Verzi (2’08”21), per la staffetta 4×100 mista Cadette (crono totale di 4’17”91), con Asia Ricci (1’04”66 frazione dorso), Marta Verzi (1’11”86 frazione rana), Giorgia Di Francesco (1’04”05 frazione farfalla) e Sara Gailli (57”34 frazione stile libero).