News / Tennis 09 ottobre 2017

A1, il 15 ottobre via alla nuova stagione

Squadra che vince non si cambia, si usa dire… Ad onor del vero il Circolo Canottieri Aniene nella scorsa edizione del campionato non ha vinto il titolo, confermando comunque senza patemi la permanenza in A1 anche per il 2017, ma ha portato alla ribalta nazionale e, per alcuni, internazionale, tutti i suoi ragazzi che, nel giro di dieci mesi, trovano ora posto abitualmente nei tabelloni dei circuiti ATP, Challenger ed ITF Pro e Junior. Questa sì che è stata la vera vittoria per il nostro Circolo!

Una scommessa, fortemente voluta dallo staff tecnico e dirigenziale dell’Aniene, che non ha tradito le attese, anzi è andata ben oltre le più rosee previsioni. Confermata quindi in pieno anche per l’edizione 2017 la “linea verde”, con l’inserimento nella lista dei giocatori di alcuni giovanissimi e promettenti ragazzi, che si allenano stabilmente nella scuola tennis diretta da Vincenzo Santopadre, per un primo “assaggio” ad alto livello.

La novità di quest’anno si chiama Liam Caruana, classe ’98 e compagno di squadra di Jacopo Berrettini nelle nazionali Junior nel 2016, attualmente numero 451 delle classifiche mondiali e autore di una scalata nel ranking internazionale di oltre 800 posti in pochi mesi.

Flavio Cipolla e Simone Bolelli, entrambi infortunati nella scorsa stagione, saranno al fianco dei nostri giovani sia in campo che fuori per contribuire a riportare l’Aniene ai vertici del tennis italiano.

Esordio da brividi domenica 15 ottobre in casa contro i campioni in carica del Park Genova di Fognini, Giannessi, Arnaboldi e Mager, tanto per fare alcuni nomi. Tc Palermo e Tennis Club Pistoia le altre avversarie del girone.